it en

Intervista a Paola Giacomini che attraverserà l’Asia e l’Europa a cavallo

 

Paola partirà tra qualche giorno per un viaggio di 500 giorni, dalla Mongolia a Cracovia. In questa intervista ci ha raccontato come è nata la sua avventura: un mare di erba.

Seguiremo Paola durante tutto il suo incredibile viaggio, non perdete gli aggiornamenti!

 

Paola, come è nata la tua avventura?

Questa avventura è nata leggendo. In viaggio porto sempre un libro con me e più il viaggio è lungo, più mi ritrovo a rileggerlo. Il libro di questo viaggio è “In Mongolia in retromarcia”. Le grandi steppe dell’Asia e gli alti pascoli dell’Appennino proposto dalle storie raccontate  si sono fusi in un istante con il prato della Cantabria in cui pascolava la mia cavalla. Questo è il germe della mia idea.

 

In sella per 500 giorni consecutivi, attraversando l’Asia e l’Europa. Cosa ti spaventa di più di questo viaggio?

Quello che mi spaventa di più è la burocrazia, ci sto combattendo da ottobre, incrocerà il mio cammino diverse volte. Purtroppo l’unico modo per risolverlo è  affrontarla. Non c’è altra soluzione.

 

Quando sarai arrivata a Cracovia, cosa sarà cambiato?

Avrò sicuramente molti più capelli bianchi! Per il resto, credo che questo pianeta continuerà a girare da est a ovest.

 

 

Articoli correlati
Ogni giorno porta con sé nuove sfide e nuove emozioni.
Lasciati ispirare da Dryarn®
per vivere le tue avventure quotidiane.