it en
it en

Per proseguire il nostro meraviglioso viaggio delle storie autentiche raccontate con gli occhi di chi vive lo sport tutti i giorni, oggi abbiamo con noi Gabriele Maruotti .

Gli abbiamo chiesto qualche informazione riguardo l’alimentazione sportiva e alcune dritte da seguire per chi vuole approcciarsi allo sport seguendo un piano di nutrizione corretto.

 

  • Qual è la dieta ideale per chi fa sport? 

Sono convinto che una corretta alimentazione sia indispensabile per avere una vita sana, tanto più per chi pratica attività sportiva.
Quando si sente parlare di dieta cominciano i sudori freddi, ma avere una corretta alimentazione non significa mangiare esclusivamente frutta e verdura, bensi avere un apporto bilanciato di grassi, proteine e carboidrati.

 

  • Come dovrebbe essere organizzato un menù di una persona che pratica abitualmente attività sportiva? 

Per stabilire quale sia la dieta adatta ci si basa su tanti fattori. Intanto il tipo di attività che si pratica e con quale frequenza. Poi si fanno rilevazioni sul rapporto fra massa grassa e massa magra e l’idratazione corporea. Ogni attività sportiva ed ogni persona ha delle proprie necessità che vanno valutate.

 

  • Quali sono gli alimenti che per uno sportivo sarebbe opportuno evitare?

Sarebbe opportuno evitare bevande gassate, soprattutto se piene di zuccheri, merendine e “cibo spazzatura”.
Io personalmente punto molto sulla colazione. Siete pronti? Uova strapazzate con avocado, un frutto, una tazza di yogurt con fiocchi d’avena con qualche goccia di cioccolato per togliere lo sfizio e 3-4 noci a pezzetti e caffè. Si, è solo la colazione, ma è il pasto più importante della giornata!

 

  • L’atleta ha bisogno del giusto apporto di nutrienti: come fare per garantirsi un bilanciamento completo? 

Per chi fa sport con una certa frequenza anche l’integrazione ha la sua importanza. Spesso diventa complicato assumere le giuste dosi, ad esempio di proteine, solo con una corretta alimentazione. Dovremmo mangiare 4 bistecche al giorno e questo appesantirebbe il fegato e la digestione. Gli integratori hanno la stessa funzione,  a sono più “leggeri” da assorbire per il metabolismo.

Fate molta attenzione a che tipo di integratori utilizzate e fatevi sempre consigliare. A volte fra un prodotto mediocre e uno ottimo la differenza economica è sottile, ma la qualità è enormemente diversa.

 

Conclusioni: 

 

L’alimentazione non è solo importante per fornire “benzina” al nostro motore, ma anche per recuperare più velocemente dallo stress dell’attività fisica.

Ultima cosa: è importante stare attenti quando si mangia, cercare di non esagerare e non uscire dai binari, ma ogni tanto concedetevi un’eccezione e godetevela! Le eccezioni sono indispensabili per poter restare nelle regole a lungo!

Articoli correlati
Ogni giorno porta con sé nuove sfide e nuove emozioni.
Lasciati ispirare da Dryarn®
per vivere le tue avventure quotidiane.