it

Il Gravel Biking (dall’inglese “gravel”, in italiano “ghiaia”) è una disciplina relativamente giovane che arriva direttamente dagli Stati Uniti e che sta spopolando anche in Italia.

La gravel bike è nata qualche anno fa negli USA, con l’intendo di permettere ai ciclisti di percorrere le strade secondarie sterrate non asfaltate e i sentieri ghiaiosi, in alternativa alle più curate ma certamente più caotiche e pericolose strade principali americane. Per evitare ai ciclisti questo pericolo e facilitarne i percorsi alternativi, si è pensato ad un nuovo modello di bicicletta, un mix tra bici da corsa, bici da cross e MTB: la gravel bike, appunto.

Questo modello, estremamente versatile, prevede un assetto più eretto e meno aerodinamico. È più stabile e confortevole, anche grazie alle vibrazioni più leggere e blande a cui è sottoposto il ciclista durante la pedalata. Adatta alla ghiaia, alla strada, alle discese su sterrato e alle lunghe ore in sella tipiche del cicloturismo, la gravel bike si differenzia dagli altri modelli, principalmente per telaio e cannotto di sella. Non solo, a differenziare la gravel bike da una bici da corsa, da cross o MTB, ci sono tante altre caratteristiche: dalle ruote ai freni, dal manubrio ai pedali, dalla sella allo sterzo e molto altro ancora.

Non solo una valida alternativa alle strade accidentate, il gravel biking è diventata una pratica molto apprezzata dagli appassionati dello sport outdoor che amano il contatto con la natura. La gravel bike è infatti un mezzo che, anche grazie alla sua versatilità e al comfort dell’assetto, ben si presta a lunghe pedalate nel verde incontaminato della natura.

Il gravel biking è diventata inoltre una disciplina sportiva a tutti gli effetti che si traduce in vere e proprie Gravel Race (negli Stati Uniti ma anche in Italia) che sempre più riscuotono entusiasmo da parte degli amanti dello sport su due ruote. Gare caratterizzate da lunghe distanze che prevedono tratti su strada, sterrato, per i quali serve una giusta preparazione in termini di allenamento fisico e resistenza.

 

Fonte: www.sport.it; strada.bicilive.it; www.bikeitalia.it
Articoli correlati
Ogni giorno porta con sé nuove sfide e nuove emozioni.
Lasciati ispirare da Dryarn®
per vivere le tue avventure quotidiane.