it

Avete mai sentito parlare de “Il Trittico”? Se la risposta è no bisogna provvedere, subito!

Il Trittico sono tre eventi dedicati a un ciclismo dal basso dove non c’è competizione, tre appuntamenti per gli amanti del nord e delle salite, all’insegna della fatica, in tre luoghi tutti da scoprire.

Il Trittico è passione e sudore, è la natura selvaggia del Martesana Van Vlaanderen lungo le rive del Naviglio e dell’Adda, è il fascino di Bergamo Alta della Coppa Asteria, è la magia e la bellezza di Firenze della Muretti Madness.

 

Quindi ricordate, da non perdere:

Martesana Van Vlaanderen (6 Aprile – Inzago): nessuna gara, nessuna classifica, ben 18 muri da affrontare, un percorso di 100 km esatti per un totale di 1000 metri di dislivello.

Coppa Asteria (1 Giugno – Bergamo): non è una gara ma una coincidenza ciclistica per salitomani, 19 salite con pendenze oltre 25, 26, 27%. Assicurati di avere i giusti pignoni, la giusta preparazione e le giuste scarpette.

Muretti Madness (26 Ottobre – Firenze ): non è una gara, ma una pedalata collettiva il cui unico obiettivo è arrivare alla fine.  È un modo alternativo per visitare Firenze e per affrontare le salite in bicicletta. Il suo percorso è unico, come la soddisfazione di concludere “la classica delle gambe morte”.

 

 

Per ulteriori info: http://www.iltrittico.cc/

 

Articoli correlati
Ogni giorno porta con sé nuove sfide e nuove emozioni.
Lasciati ispirare da Dryarn®
per vivere le tue avventure quotidiane.