it
it

Intervista alla Sport Vlaanderen, prima squadra ciclistica femminile

 

 

Pensando al ciclismo, si pensa al Tour de France, alle imprese di Coppi e di Merckx, al Giro d’Italia ed alle volate di Cipollini. Difficile che venga in mente una donna che va in bicicletta.

Eppure ce ne sono tantissime, è un movimento che si sta sviluppando, tanto ricco di storia ed appassionante quanto quello maschile.

Basti pensare ad Alfonsina Strada, prima donna a comparire nel Giro d’Italia del 1924, costretta ad indossare abiti maschili per poter partecipare alla “corsa rosa”.

Oggi le donne sono sempre più protagoniste nel mondo del ciclismo e molte collezioni sono progettate per garantire alle atlete performance e comfort.

Per conoscere meglio questa realtà, abbiamo chiacchierato con le ragazze della Sport Vlaanderen Team, la prima squadra ciclistica professionistica femminile, che indossa intimo Carbon Energized con elevate percentuali di Dryarn.

 

Quali sono i vostri obiettivi principali come squadra?

“Come ogni stagione, vogliamo fare crescere le giovani cicliste, lavoriamo solo con corridori molto giovani. E l’obiettivo è di riuscire a vincere, che non è affatto semplice. Quest’anno abbiamo vinto il campionato nazionale 2 settimane fa, e 4 gare in totale in stagione. Negli scorsi anni abbiamo avuto in squadra anche una Campionessa del Mondo.”

 

Come vi siete innamorati del ciclismo?

“La team manager era una professionista 25 anni fa, appena ha smesso ha fondato la squadra, che esiste ormai da oltre 20 anni. All’epoca era la prima squadra professionistica femminile. Suo marito era anche un corridore professionista, ed ora è direttore sportivo alla Quick Step Floors, quindi tutti e 2 respirano ciclismo.”

 

Quanto è importante l’underwear durante la pedalata?

“L’underwear è fondamentale, deve tenerti caldo in inverno e fresco in estate. Per questo Carbon Energized è il partner ideale. Grazie alle elevate percentuali di Dryarn permette un’ottima termoregolazione, le ragazze sono molto contente della qualità, delle performance e della vestibilità del loro intimo.”

 

Cosa suggerite alle donne che vogliono iniziare ad andare in bici?

“Seguite i vostri sogni, non mollate mai e chissà, magari un giorno potrete correre con noi!”

Articoli correlati
Ogni giorno porta con sé nuove sfide e nuove emozioni.
Lasciati ispirare da Dryarn®
per vivere le tue avventure quotidiane.