it en
it en

L’ultima avventura di Aldo Mazzocchi si è svolta nella meravigliosa quanto incontaminata ed aspra Kamchatka. Al suo fianco, ancora una volta, Dryarn, compagno di avventure ormai fedele per l’avvocato di Brescia diviso tra la professione e la passione per l’avventura.

Un’avventura che in questo caso ha il sapore della spedizione, con tende, cucine da campo, enormi quantità di materiale da trasportare ed un programma destinato a subire continui “aggiustamenti” di giorno in giorno e di ora in ora, sulla scorta delle condizioni meteorologiche e degli inevitabili imprevisti che un’esperirenza come questa riserva sempre…

Bicicletta, alpinismo e volo libero per ascendere 5 vulcani ( Vilyukinsky mt 2173 slm, Gorely mt 1829 slm, Avachinsky mt 2741 slm, Tolbachik mt 3672 slm e Mutnovsky mt 2323 slm) e gli 800 dissestati km di bicicletta che li separavano.

L’asprezza delle condizioni meteorologiche ha reso particolarmente forte e gratificante l’esperienza, specialmente in considerazione del fatto che quasi sempre sono stati montati campi tendati, senza la possibilità di asciugare i vestiti e le scarpe e con le temperature prossime allo zero.

Resta nel cuore e nella mente dei componenti del team il ricordo di un territorio incontaminato e con una bassissima tensione abitativa, dove gli animali (orsi, renne, alci, scoiattoli, salmoni, marmotte, aquile…) vivono ancora liberi nel proprio ambiente.

Ma appena tornati è già ora di pensare alla prossima avventura. Dove ci porterà Aldo?

Articoli correlati
Ogni giorno porta con sé nuove sfide e nuove emozioni.
Lasciati ispirare da Dryarn®
per vivere le tue avventure quotidiane.