Fitness

Praticare attività appartenenti alla sfera del fitness è diventata un’abitudine molto diffusa.
Un numero sempre maggiore di persone di qualsiasi età, sesso o preparazione atletica si cimenta ogni giorno con una variante di questo sport che abbraccia diverse tecniche di allenamento.

Estremamente versatile, sia per chi lo svolge a livello agonistico, o per chi desidera mantenere il corpo tonico e in buona salute, il fitness è ideale anche per coloro che non possiedono un’indole sportiva, ma conoscono l’importanza di inserire l’attività fisica nella routine quotidiana.

Il fitness si svolge indoor, in palestre e luoghi attrezzati, e si basa su attività di tipo aerobico e attività di tonificazione e potenziamento muscolare; l’affaticamento cresce gradualmente con il trascorrere dei minuti, e di conseguenza anche la sudorazione.

I capi da indossare dovranno quindi essere leggeri e dovranno gestire il sudore perfettamente, in quanto uno degli obiettivi, soprattutto per l’attività aerobica e cardio, è espellere le tossine e sciogliere i grassi superflui.

Purtroppo, molti praticanti utilizzano indumenti assolutamente sconsigliabili per questa attività, scegliendo di seguire la moda piuttosto di verificare la performance del capo, peggiorando quindi la traspirabilità e alterando la funzionalità propria dell’abbigliamento sportivo. Dryarn®, con le sue qualità in termini di termoregolazione e traspirabilità, risponde alle esigenze più tecniche, senza però dimenticare l’importanza del comfort e dell’estetica.

  • asciuga velocemente
  • non serve lavarlo ad alte temperature
  • non serve usare saponi aggressivi
  • non si stira
  • dura nel tempo, colori molto resistenti

TERMOREGOLAZIONE E LAVORO MUSCOLARE

Nel corso di un esercizio fisico, il lavoro muscolare produce calore fino a 600-800 o addirittura 1000 W; la temperatura corporea quindi aumenta rapidamente, grado dopo grado. Se non ci fosse un sistema fisiologico di termoregolazione, disturbi nervosi e circolatori sarebbero dietro l’angolo.
Il corpo umano è dotato di meccanismi intrinsechi di compenso, attivati dai centri nervosi nel momento in cui la temperatura corporea raggiunge un dato limite; questi sistemi si occupano di regolare eventuali aumenti termici grazie ad attività di termodispersione, come la sudorazione.
Il calore in eccesso prodotto dal muscolo in attività (la temperatura locale arriva ai 39°C) viene trasferito al flusso ematico che raggiunge le parti centrali del corpo, provocando così un aumento complessivo della temperatura centrale (lo scalino tra temperatura muscolare e centrale è di un grado). Durante lo sforzo fisico c’è una differenza termica e quindi un flusso di calore diretto dagli arti al centro del corpo, fino alla cute; il processo di regolazione tra termoproduzione e termodispersione si raggiunge dopo circa mezz’ora di attività costante e si prolunga anche una volta concluso l’esercizio fisico, finché la temperatura muscolare non si riequilibra con quella centrale.

scopri di più

COSA INDOSSARE

La soluzione per una perfetta gestione dell’umidità, nonostante una sudorazione abbondante, e per un’ottima traspirazione, è utilizzare una maglia che contenga fibra Dryarn® con una percentuale molto alta, fino al 100%. Anche Dryarn® (a contatto diretto con la pelle) e Nylon (nella parte esterna) può essere un buon compromesso: questa fibra idrofilica, posizionata appositamente in combinazione con Dryarn®, attira con immediatezza l’umidità prodotta dal corpo, veicolandola con massima velocità attraverso le strutture mappate nell’aria. Grazie quindi alla dinamica attiva prodotta dalla triboelettricità del Dryarn®, è garantita una eccellente condizione termofisiologica.

scopri di più

TECNOLOGIA SEAMLESS

L’innovazione tecnologica ha permesso la creazione di capi seamless, caratterizzati dall’assenza di cuciture sui fianchi. Questi indumenti offrono un fit perfetto a pelle, seguendo la morfologia del corpo, senza condizionamenti, come una seconda pelle.
La trama dei capi seamless prevede speciali immagliature, grazie alle quali si evitano formazioni di sacche d’aria, e un funzionale sistema di body-mapping: zone del tessuto più o meno aperte con strutture differenziate, che permettono maggiore o minore aerazione, oppure delle zone di rinforzo, di maggiore elasticità.
L’interazione tra pelle e maglietta in queste condizioni è perfetta, in quanto ogni zona del corpo è coperta dal tessuto e risulta quindi fondamentale che questo sia realizzato con fibre intelligenti in grado di interloquire con la pelle.

scopri di più
Attenzione! Per apprezzare al meglio le performance della fibra scegliete capi realizzati con elevate percentuali di Dryarn®.
INSPIRE YOURSELF
Fitness
“ Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla.

(Pierre de Coubertin) ”
29/10/2019  News
Dryarn® e Berto insieme per creare il denim del futuro

Il denim è uno dei tessuti più trasformisti, che ha saputo interpretare i cambiamenti della moda ed adeguarsi alle sempre nuove esigenze dei consumatori. Da qualche anno le performance di […]

scopri di più
DOVE PUOI ACQUISTARE DRYARN®