it
it

Il Natale si sta avvicinando… e perché non organizzare una vacanza all’estero? Ecco cinque destinazioni per il vostro inverno turistico!

 

COPENHAGHEN, Danimarca: Una perla nordica, tanto austera quanto vivace. Perché visitarla a Natale?

LA NATURA INCANTATA: la città è perfetta per chi ama l’aria aperta. La si può girare interamente in bicicletta, su piste riservate interamente pianeggianti, e godersi una bella giornata di sole in totale relax nei suoi tanti parchi e romantici canali.

L’ARCHITETTURA DI CONTRASTI: case storiche multicolor si alternano ad edifici modernissimi, i musei d’arte contemporanea alle romantiche escursioni in battello: ce n’è proprio per tutti i gusti!

I MERCATINI DI NATALE: ne troverete di spettacolari nel centralissimo parco di Tivoli, dal 18 novembre al 31 dicembre, che a Natale si arricchisce d’illuminazioni a tema e un laghetto trasformato in pista di pattinaggio su ghiaccio.

 

BUDAPEST, Ungheria: Tra edifici imperiali e folcloristici scenari da favola, la Budapest invernale è tutta da scoprire. Cosa visitare?

LE TERME: Conosciuta come la “la città delle terme”, la capitale ospita oltre cento sorgenti di acque termali, già conosciute al tempo dei romani. Tra le più suggestive, le Terme di Széchenyi, note ai più per le partite di scacchi in acqua.

LE ARCHITETTURE MAESTOSE: Il Palazzo Reale, che si trova nella zona di Buda e risale al Medioevo, è un edificio del 1700 dove hanno sede la Galleria Nazionale, la Biblioteca Nazionale e il Budapesti Torteneti Muzeum.

I MERCATINI DI NATALE: Anche Budapest dal 4 al 10 dicembre si anima di mercatini natalizi, nella bellissima piazza Vorosmarty. Da non perdere la simpatica “Santa Klaus Cup”, competizione annuale di pattinaggio della città.

 

VARSAVIA, Polonia: se siete appassionati di decorazioni natalizie, avete scelto la meta giusta… a Varsavia il Natale è una cosa seria!

LA STRADA REALE: La Krakowskie Przedmieście collega con i suoi quattro chilometri la Città Vecchia e il Castello Reale con il parco di Łazienki Królewskie e il Palazzo del Belvedere. Lungo la strada sorgono chiese antiche e palazzi residenziali, come la Chiesa della Santa Croce (dove è conservato il cuore di Chopin!).

IL PARCO INCANTATO: ll Parco dei Bagni Reali è il più grande e suggestivo della città, con i suoi numerosi edifici storici del 17esimo secolo come il Palazzo sull’Acqua e l’Anfiteatro

I MERCATINI DI NATALE: Il mercatino più grande è quello che si estende lungo il perimetro delle mura difensive della Città Vecchia. Tutte le strade risplendono sotto migliaia di luci dorate, proiezioni colorate e installazioni a tema natalizio.

 

PER I PIU’ FREDDOLOSI… MALTA E MYKONOS

MALTA: Il Natale è molto sentito in questa repubblica cattolica. Il clima isolano è sempre mite, con temperature che sfiorano 15 gradi. Potrete stare di più tempo all’aria aperta ed esplorarne ogni angolo, sia con i mezzi pubblici che con un’auto noleggiata a basso costo. In ogni località dell’isola troverete grandi festeggiamenti: si allestiscono scene della natività, presepi e funzioni religiose caratterizzate dai tipici canti natalizi.

MYKONOS, Isole Cicladi: Il 25 dicembre è certamente festa nazionale, ma meno sentito rispetto alla Pasqua. Il clima natalizio che si respira qui è mite, proprio come le temperature percepite (che arrivano ai 15 gradi), ma lo si può comunque apprezzare, con luminose decorazioni sia nelle città che sulle coste. Aspettatevi di trovare un cielo blu, spiagge deserte e splendide passeggiate tra le colline, per un Natale romantico e tranquillo!

Articoli correlati
Ogni giorno porta con sé nuove sfide e nuove emozioni.
Lasciati ispirare da Dryarn®
per vivere le tue avventure quotidiane.