it en

SPORT INVERNALI CHE NON TI ASPETTI: LO SNOW VOLLEY

15/12/2021

Avete mai sentito parlare di Snow Volley?

Si tratta dell’alternativa invernale al beach volley: neve al posto della sabbia, scarpe con tacchetti al posto dei piedi scalzi, un primo strato termico e protettivo al posto del costume e la spettacolare cornice delle montagne al posto del rumore soave delle onde del mare.

Uno sport relativamente giovane, nato in Russia e ormai diffusissimo anche in Italia, le cui regole si rifanno a quelle del beach volley ma che negli anni sta acquistando sempre più autonomia e identità.

Un gioco di squadra che si disputa in un campo fatto ovviamente di neve e delimitato da una rete la cui altezza può variare a seconda delle competizioni. Le squadre possono essere maschili, femminili o miste e si può giocare due vs due o tre vs tre.

Lo Snow Volley è considerato a tutti gli effetti una disciplina sportiva invernale estrema a causa delle condizioni ambientali in cui si gioca e si disputano le competizioni.

Si può arrivare a giocare con temperature di molto inferiori allo zero, anche a -15/20 gradi e ad altitudini in cui la respirazione può diventare più difficoltosa a causa della rarefazione dell’aria. Un vantaggio? La consistenza della neve (se non ghiacciata e quindi troppo scivolosa) a differenza della sabbia consente una maggiore elevazione durante la fase di salto.

Per praticare Snow Volley in tutta sicurezza e praticità senza rinunciare al divertimento è necessario e fondamentale avere il giusto equipaggiamento. Prediligere quindi un abbigliamento traspirante e termoregolatore in grado di proteggere dal freddo e al tempo stesso lasciare massima libertà nei movimenti e scegliere con accortezza le giuste calzature. La suola deve infatti presentare dei tacchetti in grado di creare il giusto grip con la neve e il terreno.

Nelle giornate più limpide inoltre mai dimenticare protezione solare e occhiali da sole.

Oggi lo Snow Volley in Italia è riconosciuto dalla Federazione Internazionale di Pallavolo ed è candidato a diventare Disciplina Olimpica dimostrativa alle Olimpiadi Invernali di Milano – Cortina del 2026.

 

 

fonte: https://bit.ly/3yzl2vc; https://bit.ly/3J296XY

Articoli correlati
Ogni giorno porta con sé nuove sfide e nuove emozioni.
Lasciati ispirare da Dryarn®
per vivere le tue avventure quotidiane.
24/08/2022  Holidays & Tours, Natura
LE GOLE DEL VERDON: 3 SPORT DA FARE IN UN LUOGO MOZZAFIATO

Chi ha detto che per ammirare paesaggi da cartolina si debba andare per forza dall’altra parte del mondo? Molto più vicino di quando si possa pensare, c’è un angolo di […]

scopri di più