it en
it en

Ecco alcuni consigli su come scegliere l’abbigliamento perfetto per affrontare il freddo delle piste da sci.

Tornare sulle piste da sci è un appuntamento che tante persone si concedono ogni anno, ma in molti non sanno ancora come affrontare al meglio la montagna per quanto riguarda l’abbigliamento.

Sembra una cosa scontata, ma il “come prepararsi per le piste” non è solo un problema che affligge i principianti, infatti molti habitué non sanno che ingenuamente commettono dei gravi errori riguardo la scelta dei capi giusti.

Per affrontare al meglio una giornata sulle piste da sci bisogna pensare prima di tutto alle esigenze del nostro corpo, per questo dobbiamo dare, prima di tutto, spazio al comfort per poi scegliere, in seguito, capi che diano il massimo della tecnicità.

Vediamo alcune caratteristiche fondamentali per un abbigliamento da veri intenditori.

Gli scarponi impermeabili

Le parti periferiche del nostro corpo, come le mani e i piedi, sono quelle a cui dobbiamo prestare maggiore attenzione, soprattutto per quanto riguarda la regolazione termica. Per questo, bisogna tener conto del fatto che l’ultimo strato degli scarponi deve essere per forza impermeabile, in modo tale da impedire l’ingresso dei liquidi nei piedi. Invece, per far si che il piede resti al caldo, ci si focalizza sulla scelta della calza giusta, una calza in grado di mantenere la normale temperatura corporea ma che allo stesso tempo espelli il sudore all’esterno.

Abbigliamento idrorepellente

L’esigenza dell’abbigliamento idrorepellente nasce dal fatto che anche tutto il corpo deve mantenere la giusta temperatura corporea (non solo le parti periferiche), per questo si consiglia di scegliere capi in grado di espellere l’umidità e il sudore in eccesso. In questo modo, grazie all’isolamento termico, il corpo mantiene la sua temperatura ed è protetto da quelle rigide della montagna. L’azione dell’abbigliamento idrorepellente è quella di trasportare all’esterno del tessuto tutta l’umidità e il sudore, in modo tale che possa evaporare più velocemente, mantenendo la pelle più asciutta.

Abbigliamento traspirante

L’avere un abbigliamento traspirante è la conseguenza dello scegliere il giusto abbigliamento idrorepellente. Infatti, vestirsi con un smisurato numero di strati, non permette al corpo di sentire meno il freddo, perché l’eccessiva sudorazione fa aumentare le problematiche riguardanti gli sbalzi della temperatura corporea. Scegliere il giusto abbigliamento idrorepellente permette alla pelle di traspirare regolarmente e facendo stare il corpo in un totale comfort termico.

Comfort e vestibilità

Quando si sceglie l’abbigliamento per affrontare le piste da sci, bisogna tener conto del materiale di cui sono costituiti i capi. La vestibilità è molto importante, soprattutto per quanto riguarda le prestazioni tecniche. Indirizzate sempre la scelta verso capi fatti con materiali high tech. L’elasticità è molto importante, perché permette d’indossare al meglio i propri vestiti, ma fate attenzione, perché può diventare un’arma a doppio taglio se non si sceglie l’abbigliamento fatto con il materiale giusto. Alcuni tessuti tradizionali, con il passare del tempo, sono soggetti a dilatazioni o restringimenti, per questo si consiglia di scegliere materiali di ultima generazione, come la microfibra in polipropilene, che oltre ad essere un tessuto molto stabile, garantisce il comfort fisico.

Articoli correlati
Ogni giorno porta con sé nuove sfide e nuove emozioni.
Lasciati ispirare da Dryarn®
per vivere le tue avventure quotidiane.